Webinar
Giovedì, 11 giugno 2020
11.00 - 12.30
Verso un nuovo rapporto tra aziende e Pubblica Amministrazione dopo l’emergenza Covid-19.

Il prossimo 30 giugno scade la proroga per l’applicazione dello Split Payment, entrato in vigore nel 2015 ed esteso nel 2017 quale strumento per contrastare, tra l’altro, l’evasione fiscale. In questi anni la fatturazione e i flussi elettronici hanno mutato lo scenario e gli strumenti a disposizione delle Pubbliche Amministrazioni e delle imprese nella loro relazione commerciale.

BFF Banking Group analizza in questa occasione gli impatti per le aziende, gli effetti sui conti pubblici, e quali saranno le conseguenze della potenziale cessazione del meccanismo di split payment.

Evento realizzato in collaborazione con I-Com - Istituto per la Competitività.

Lingua: Italiana

Intervengono:
Pier Paolo Baretta, Sottosegretario, Ministero dell’Economia e delle Finanze
Stefano da Empoli, Presidente, I-Com - Istituto per la Competitività
Roberto Castiglioni, VP Factoring, BFF Banking Group

Introduce e modera:
Giuseppe De Filippi, Vicedirettore TG5


Per ulteriori informazioni: communications@bffgroup.com

Presentazione BFF Banking Group .pdf
Presentazione I-Com .pdf